Google Core Update Maggio 2020. Che cosa è successo?

Amedia7 News   •   30 Maggio 2020

I primi di maggio Google ha rilasciato uno dei suoi core update, ovvero un aggiornamento molto importante riguardante i suoi risultati di ricerca.

L’update di maggio ha pesato su quelle pagine con pochi contenuti, le ricerche locali, gli aggregatori di notizie e le directory e sono state introdotte nuove funzionalità nelle pagine di ricerca.

Secondo uno studio della Pat interactive queste sono invece le categorie principalmente coinvolte in questo update: fitness, notizie, ricette e nutrizione, droghe e alcol, scienza e notizie mediche, banca e finanza, musica e intrattenimento, medicina naturale, storia.

Ad esempio Spotify ha perso circa il 14% in visibilità e last.fm ha perso un 15%.

Pagine con poco contenuto

C’erano molte pagine con poco contenuto che riuscivano a mantenere un alto ranking in Google grazie a fattori di Sio off page e al link dinamici queste pagine sono state tutte penalizzate e in alcuni casi addirittura rimosse dai risultati di ricerca.

Ricerche locali

Le ricerche locali hanno tenuto un grande cambiamento e sono stati favoriti tutti quei siti che hanno un alto tasso di acquisizione di link in ingresso anche se questo risulta essere poco naturale, c’è da pensare comunque che verrà sistemato in un futuro update di Google.

Funzioni della pagina di ricerca.

Sono state introdotte alcune funzionalità a determinate pagine di ricerca quindi sono aumentati ad esempio degli snippet oppure caroselli dedicati alle ricette o per determinate categorie.

Se siete preoccupati riguardo a queste tempeste che Google rilascia periodicamente, c’è da dire che il mantra di Google è rimasto il solito ovvero, continua a sostenere tutti quei siti che risolvono il problema dell’utente e che hanno una strategia di acquisizione della popolarità del tutto naturale.

Anche se si fa tutto giusto, ci si può aspettare una variazione, ma come abbiamo  potuto osservare nei casi di siti anche importanti, laddove la strategia di contenuti e di SEO è corretta, gli scostamenti sono stati minimi, intorno a un massimo del 5% .

Quindi un consiglio che vi possiamo dare, è quello di concentrarvi come sempre su una strategia di comunicazione valida spendendo magari un po’ di tempo a creare contenuto più mirato per il vostro audience di riferimento.

Sommario
Google Core Update Maggio 2020. Che cosa è successo?
Titolo dell'articolo
Google Core Update Maggio 2020. Che cosa è successo?
Descrizione
L'update di Maggio 2020 di Google Core ha penalizzato quelle pagine con pochi contenuti,le ricerche locali.Cosa è successo? Scopriamolo insieme.
Autore
Nome dell'editore
Amedia 7 Srl
Logo editore